top of page

Ricetta burro corpo nutriente per tutti i tipi di pelle

Aggiornamento: 15 nov 2023

Ecco una semplice e personalizzabile ricetta di burro corpo nutriente. Trattandosi di un prodotto solido, basta spalmarlo sulla pelle appena usciti dal bagno o dalla doccia (o anche direttamente sotto la doccia!). La barretta si scioglie leggermente al contatto con la pelle, rendendo l'applicazione facile e veloce. Pelle bella e nutrita all'orizzonte!

Preparazione
Conservazione
Resa (grammi)
Ideale per

10 minuti

12 mesi

Variabile

Tutti i tipi di pelle


Ricetta burro corpo solido nutriente per tutti i tipi di pelle
Photo © Les mauvaises herbes
 

Elenco degli ingredienti

  • 33%: 1 parte* di olio vegetale bio a scelta (cocco, girasole, canapa)

  • 33%: 1 parte* di burro vegetale bio a scelta (cacao, karité, mango)

  • 33%: 1 parte* di cera d'api bio grattugiata/a pezzi (per l'alternativa vegetale usarne circa la metà)

  • Vitamina E (conservante antiossidante facoltativo)

  • Fecola di mais (al massimo per il 10% del volume totale di oli e burri per ottenere un prodotto finito più secco all'applicazione)

  • Oli essenziali (facoltativi, circa lo 0.5% del totale)

  • Stampo in silicone


* Per "parte" si intende la quantità in volume di vostra scelta. Ad esempio può essere di 1 cucchiaio da zuppa o di 1 cucchiaino da té. La scelta è tua!


Come realizzare il tuo burro corpo nutriente per la pelle

  1. Sciogliere la cera e il burro nell'olio a bagnomaria. Una volta fusi, togliere dal fuoco.

  2. Se lo si desidera, aggiungere la vitamina E, gli oli essenziali e l'amido di arrowroot. Mescolare bene.

  3. Versare in stampi in silicone per muffin.

  4. Mettere in frigorifero. Sformare dopo alcune ore e solo quando il prodotto si è completamente raffreddato.

  5. Ecco fatto. È semplicissimo!


💡 TIP! 💡Pensi che il prodotto finito sia troppo duro, troppo morbido o troppo grasso? Questo può accadere a seconda degli ingredienti scelti. Rimetti tutto a bagnomaria e regola gli ingredienti ad occhio, se necessario. Niente va sprecato!


Pulizia degli attrezzi

Il tuo migliore amico quando si tratta di pulire gli utensili è l'acqua bollente. Per questo motivo, evita (se possibile) utensili realizzati con materiali che non tollerano bene il calore. Ecco qualche consiglio utile!

  1. Rimuovere la maggior parte dei residui attaccati agli utensili con un panno o un tovagliolo di carta prima che si solidifichino.

  2. Metti gli utensili (e il panno!) in acqua bollente (la cera d'api ha un punto di fusione di 62 gradi Celsius, quindi l'acqua deve essere molto calda per staccarla).

  3. Una volta rimossi la cera e il grasso, lavare normalmente con il sapone per i piatti.


Burro solido per il corpo: come si usa?

Dopo essere usciti dalla doccia o dal bagno (ma a me piace un sacco usarlo ancora sotto l'acqua, appena prima di uscire), strofinare la barretta sulla pelle leggermente umida.

Distribuire con le mani, massaggiando delicatamente. Il massaggio aiuterà il prodotto a penetrare nella pelle.

Conservare in un barattolo ermetico al riparo dalla luce e dall'umidità.

 

Questa ricetta ti è piaciuta? Non esitare a condividerla e a realizzarla con amici, colleghi, parenti e persone a te care!


Se provi a farla a casa non esitare a farmi sapere come ti trovi e per qualsiasi domanda non esitare a contattarmi qui: Francesca 🫧 Corsi di sapone & cosmesi artigianale (@ecodalia)


Un abbraccio forte, Francesca

63 visualizzazioni

Post correlati

Mostra tutti

コメント


Francesca_Ecodalia.jpg

Grazie di leggere
il mio blog!

Qualcosa non ti é chiaro in questo post? Oppure hai altre curiosità sul tema? Lascia un commento, ti risponderò al più presto!

Vuoi ricevere consigli sull'autoproduzione, aggiornamenti esclusivi e tante sorprese a tema DIY?

  • Instagram
  • Facebook
  • Pinterest
bottom of page